19 marzo: La via dei laghetti – Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga
Dal bivio per Fossa di Paganica (1765 metri s.l.m.) si scende al primo laghetto, imboccando la valle si giunge al Lago di Barisciano (1604 metri s.l.m.). Proseguendo tra i pendii della cima di Faiete e la Montagna Grande si arriva al Lago di Passaneta (1561 metri s.l.m.) fino ai ruderi di S. Maria del Monte (1616 metri s.l.m.) per arrivare infine al Lago Racollo (1573 metri s. l. m.)
Percorso pastorale poco frequentato che si sviluppa tra specchi d’acqua montani frutto di fenomeni carsici. Il paesaggio che si presenta è dolce ed aspro allo stesso tempo.

Difficoltà: E – Dislivello: 470 m
Durata: 6 h (in assenza di neve, nel caso di neve si sceglierà un percorso differente)
Lunghezza: 14 km – Tipo di percorso: anello
Costo: 15 euro
Minimo 8 partecipanti – Appuntamento: ore 9.00 c/o Parcheggio Madonna D’Appari di Paganica (AQ)