Il trekking del cuore | Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise

Alla scoperta di Scanno, uno dei luoghi più suggestivi ed affascinanti della regione, borgo tra i più belli d’Italia, centro di eccellenza per lìantica tradizione orafa della lavorazione della filigrana e della pregiata lana abruzzese.Percorriamo il sentiero che ci porterà in un punto panoramico dal quale potremmo ammirare la particolare forma a cuore del lago naturale più grande d’Abruzzo.Dal Lago di Scanno (957 m) al Belvedere (1194 m) passando per l’Eremo di S. Egidio.

PASSEGGIATA AL TRAMONTO, NELLE TERRE DEGLI ANTICHI VESTINI

Nel Cuore della Valle del Tirino, dopo aver rinfrescata il palato con le acque fresche e pure, direttamente dalla Sorgente di Capodacqua, cammineremo insieme al nostro esperto archeologo, per un viaggio identitario alla scoperta di antichi reperti, che oggi stanno riemergendo nel territorio di Capestrano, nei luoghi di ritrovamento nel del Guerriero,Nevio Pompuledio, simbolo inequivocabile della nostra Regione.

Magico trekking con il folletto della Majella – Parco Nazionale della Majella

Il Bosso e la Tana dei Bimbi, tornano insieme per proporvi un’escursione per famiglie con un ospite speciale Lu Mazzamarcelle, il folletto leggendario della nostra tradizione popolare. Sugli altipiani della Majella e nei suoi magici boschi, tra panorami magnifici, racconti, fiabe, indovinelli e storie cantate interpretate da @Marcello Sacerdote, attore, musico, contastorie e a cura di @CuntaTerraUn viaggio alla scoperta delle superstizioni e delle antiche leggende popolari animate da figure magiche ed affascinanti.

In vetta e poi…castagne e vino | Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Nel mese delle castagne e del vino novello, tra altissime faggete, immersi nel foliage dalle calde tonalità di colori autunnali, conquisteremo insieme la cima del panoramico Monte Cappucciata, da cui l’ampia visuale abbraccia i massicci montuosi del Morrone, della Majella, del Sirente e del Gran Sasso fino al mare.Da Valle d’Ombra (1460 m) al Monte Cappucciata (1801 m), salendo per la Valle dei Frati e tornando per Fonte Aciprano e per l’altopiano del Voltigno.A fine escursione, pranzo a base di piatti tipici con castagne e vino presso il piccolo e suggestivo Agriturismo Il Voltigno posizionato a ridosso dell’altipiano.

Sulle vie dell’olio, tra natura storia e tradizioni | Trekking con pranzo

Circondati da bellezze storiche e paesaggistiche del territorio di Ofena, scopriremo l’intenso legame che l’uomo aveva ed ha ancora oggi con la natura. Qui infatti, grazie ad un microclima particolare si trovano gli uliveti fra i più alti dell’Appennino centrale da cui si ricava un olio di primissima qualità.Proprio nel cuore di questo prezioso territorio ha inizio la nostra passeggiata tra antichi uliveti recuperati, testimonianze di vita agro-pastorale e un incantevole panorama che si affaccia sulla meravigliosa Valle del Tirino e su alcune delle cime montuose più suggestive della catena del Gran Sasso.

Trekking e meditazione all’eremo di S. Onofrio

Dall’Abbazia di S. Liberatore a Majella, fulgido esempio di architettura romanica abruzzese, in luoghi ricchi di misticismo dove i boschi fitti si alternano agli ambienti rocciosi, ci incamminiamo verso il suggestivo eremo di S. Onofrio, la cui storia si intreccia tra leggendae realtà!

Bominaco sotto le stelle con polentata

Nell’incantevole territorio di Bominaco, l’antica Momenaco, caratterizzata dalla mole dell’antico maniero campeggiante sul borgo, si svolgerà la nostra indimenticabile esperienza. A fine escursione ci aspetta la visita al magnifico oratorio S. Pellegrino e alla bellissima chiesa abbaziale di S. Maria Assunta e dopo…polenta per tutti !!!