Perche Espressioni?

Nato nel 2016 come contenitore culturale a tutto tondo, sempre ricco di novità intellettuali e musicali, raccontate da importanti esponenti che hanno una forte espressione identitaria e territoriale, si va dalla letteratura passando per la musica fino alla buona cucina a base di eccellenze enogastronomiche.

I protagonisti
delle 4 serate

Sabato 06 luglio

18:30 Elisa Cozzarini – giornalista e scrittrice – “Gli intrecci del fiume. Piccole trame in equilibrio variabile”

20:00 Cena in terrazza o Pic-Nic sul campo

22:00 Flo Live “In Duo” con “La canzone che ti devo” in musica

Serata con cena romantica sul prato
25€/adulto | 15€ da 6 a 10 anni
Serata con cena romantica in terrazza
35€/adulto | 25€ da 6 a 10 anni

Solo concerto
10€/persona*

Elisa Cozzarini

Giornalista e scrittrice
"Gli intrecci del fiume. Piccole trame in equilibrio variabile"

Elisa Cozzarini, giornalista e scrittrice, scrive di ambiente, e in particolare di acqua e di fiumi, dal 2006. Collabora con La Nuova Ecologia, il mensile di Legambiente, e il magazine online Vita.it. Si dedica al racconto dei luoghi, in particolare del Nordest, attraverso la scrittura, la fotografia e l’audiovisivo. A marzo 2024 ha pubblicato, per Ediciclo, Gli intrecci del fiume. Piccole trame in equilibrio variabile. Fra i suoi libri: Acqua guerriera. Vite controcorrente sul Piave (Ediciclo 2015), Radici liquide. Un viaggio inchiesta lungo gli ultimi torrenti alpini (Nuova dimensione 2018) e Passeggiate d’acqua (Odòs 2022). Nel 2019 ha vinto il Premio per la Comunicazione e la Sensibilizzazione della European Meteorological Society, con il progetto Comunicare il cambiamento climatico. Collabora con l’associazione culturale Cinemazero di Pordenone, in particolare per le iniziative di sostenibilità ambientale, e con Legambiente nazionale per il dossier Nevediversa. È attiva nell’associazione Free Rivers Italia. Coordinamento nazionale tutela fiumi.

Flo

Cantautrice, autrice e attrice di teatro
La canzone che ti devo"

Cantautrice, autrice e attrice di teatro, Flo è un’ imprevedibile entertainer e una raffinata cantastorie.

Un’artista che seduce grazie ad una vocalità viscerale e una scrittura originale e suadente.

Instancabile ricercatrice musicale, viaggia alla continua ricerca di storie, tradizioni e contaminazioni.

Le sue performance sono ritmo, racconto, ritualità: un affascinante equilibrio tra l’estasi, la malinconia e la teatralità tipiche del Sud Italia.

Laureata col massimo dei voti in canto e coralità al Conservatorio S. Pietro a Majella di Napoli, debutta giovanissima nel mondo del teatro musicale, sotto l’egida di Claudio Mattone. Nel 2014 esce in Europa il suo primo disco “D’AMORE E DI ALTRE COSE IRREVERSIBILI” che, accolto con grande entusiasmo dalla critica e dal pubblico, otterrà alcuni tra i più importanti riconoscimenti italiani (Premio Musicultura 2014, Premio “Radio Rai 1” per la Migliore musica a Musicultura 2014, Premio Assoluto Andrea Parodi 2014,Migliore musica al Premio Parodi 2014, Miglior arrangiamento al Premio Parodi 2014).

A due anni di distanza incide “IL MESE DEL ROSARIO” ( Miglior testo al premio Bianca d’Aponte 2014, Premio Musicultura 2015, tra i candidati alle Targhe Tenco nelle categorie “Miglior disco dell’anno” e “Miglior canzone”).
Nel 2018 esce il suo terzo disco “LA MENTIROSA”, che la consacra tra le più raffinate cantautrici della cosiddetta World music d’autore. Alcuni tra i più importanti giornali musicali d’Europa (fRoots, Songlines etc…), hanno scritto di lei come di un’artista dallo stile inconfondibile, dal linguaggio ricco di riferimenti e contaminazioni eppure inedito e personale.

Nel corso della sua carriera ha inciso e condiviso il palco con Stefano Bollani, Tosca, Paolo Fresu, Daniele Sepe, Enrico Rava, Jorge Hernandez, Luca Aquino, Elena Ledda, Paolo Angeli e Peppe Servillo.

Sabato 13 luglio

18:30 Simone Pieranni – giornalista e scrittore – “Tecnocina. Storia della tecnologia cinese dal 1949 ad oggi”

20:00 Cena in terrazza o Pic-Nic sul campo

22:00 Carolina Bubbico Piano Solo Live

Serata con cena romantica sul prato
25€/adulto | 15€ da 6 a 10 anni
Serata con cena romantica in terrazza
35€/adulto | 25€ da 6 a 10 anni

Simone Pieranni

Giornalista e scrittore
“Tecnocina”

Simone ha vissuto in Cina dal 2006 al 2014 dove ha fondato China Files, agenzia editoriale che collabora con diversi media italiani attraverso reportage e articoli sulla Cina e sull’Asia. Dal 2014 al 2022 è stato responsabile della redazione esteri del «Manifesto». Oggi lavora a Chora Media, per cui ha realizzato i podcast Altri Orienti, Fuori da qui e Taiwan: perché. È autore di Red Mirror. Il nostro futuro si scrive in Cina e La Cina nuova, usciti per Laterza.

Carolina Bubbico

pianista, arrangiatrice e direttrice d’orchestra salentina
Piano Solo Live

Carolina Bubbico, pianista, arrangiatrice e direttrice d’orchestra salentina, negli ultimi anni ha
collezionato importanti esperienze e partecipazioni, che l’hanno portata ad esibirsi nei più significativi
festival italiani ed internazionali e nei migliori club e teatri tra cui i Blue Note di Tokyo e Pechino al
fianco di Nicola Conte. Nel 2023 torna al Festival di Sanremo come arrangiatrice e direttrice
d’orchestra per Elodie, in gara tra i Big. Un’esperienza che Carolina ripete dopo quella del 2015
dove, con lo stesso ruolo, ha diretto Serena Brancale e Il Volo, quest’ultimi vincitori quell’anno
dell’edizione del Festival.
Il live si distingue per la varietà di stile, a testimonianza della capacità e propensione di Carolina a
trovare sempre nuovi punti di incontro tra diversi linguaggi musicali. Come il titolo dell’ultimo
album suggerisce, Carolina concepisce una musica davvero eterogenea, al di là di ogni etichetta.
Ne “Il Dono dell’ubiquità”, infatti, l’artista esplora in libertà vari universi sonori, creando chiaroscuri
tra l’acustico e l’elettronico, tra ballabili groove, canzoni intime e sonorità world. Le canzoni
ritraggono quadri di vita vissuta attraverso personaggi reali e immaginari, raccontando la complessità
dell’animo umano, attraversando temi universali.
Esordisce discograficamente a soli 23 anni, con l’album dal titolo “Controvento”, interamente
composto ed arrangiato da lei, con il quale ottiene un ottimo riscontro di pubblico e critica. Alcune
tracce del disco entrano a far parte della colonna sonora del fllm ”L’amore è imperfetto” di Francesca
Muci (R&C produzioni e R.A.I. Cinema), partecipando anche al cast.
A seguire pubblica gli album Una donna (2015) e il dono dell’ubiquità (2020). Nel 2022 escono
due singoli: “Quanto ti voglio”, versione italiana della celebre hit “Jà sei namorar” e “Terronda” scritto
e interpretato insieme alla cantautrice Cristiana Verardo e con la straordinaria partecipazione di
Tosca. A febbraio 2023 rilascia l’inedito “Portami a ballare”, prodotto con il fratello Filippo.
Nel 2023 ha portato il suo ultimo disco “Il dono dell’ubiquità” su prestigiosi palchi italiani come Time
in Jazz, Blue Note di Milano, Auditorium Parco della Musica, Muntagninjazz e altri.

Ha orchestrato e diretto Earth Wind & Fire Esperience, con The Brass Group per il Sicilia Jazz
Festival 2023, producendo per la prima volta un concerto inedito della band americana con una Big
Band in Italia.
Nel 2019 nasce il progetto orchestrale Pangea con il quale volge lo sguardo ai luoghi di incontro e
scambio delle diverse tradizioni e culture musicali dei popoli ricche di infinite sfumature, con l’intento
di custodirne l’unicità. Pangea è stato presentato per la prima volta insieme all’Orchestra Sinfonica
Oles di Lecce e successivamente con la Banda di Ruvo di Puglia al Talos Festival 2023.
Ha collaborato con la casa editrice Hall Leonard come trascrittrice per le musiche di Maneskin,
Stromae, Marco Mengoni, Niccolo Fabi e Dardast. E’ docente di Canto Pop presso il
Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce.

Sabato 20 luglio

18:30 Michele Marziani – giornalista e scrittore – “Dove dormi la notte”

20:00 Cena in terrazza o Pic-Nic sul campo

22:00 Carlo Valente e Francesco Sbraccia “Il Cantautore, il Chitarrista, Eccetera”.  Serata dedicata a Battisti e Ivan Graziani

Adulti da 14 anni in su: 35€
Bambini 4-13 anni: 30€
Bambini fino a 3 anni: Gratis

Serata con cena romantica sul prato
25€/adulto | 15€ da 6 a 10 anni
Serata con cena romantica in terrazza
35€/adulto | 25€ da 6 a 10 anni

Solo concerto
10€/persona*

Michele Marziani

Giornalista e scrittore
“Dove dormi la notte”

Leggo. Scrivo. Viaggio. Credo proprio in quest’ordine. Non ho mai fatto altro. Anche quando ho letto cose bruttissime. Scritto cose sbagliate. Fatto viaggi da dimenticare.

Narratore, autore di romanzi. Costruttore di storie. Editor. Conduttore di laboratori di narrativa. Giornalista professionista pentito.

Racconto di pianure, di montagne, di isole, di periferie, di persone sperdute, spinte ai margini della vita, schiacciate dai silenzi, riscattate dalle parole.

Oltre ai libri amo la montagna, la vita nei boschi, la pesca alla trota, il buon vino e scarabocchiare sui taccuini.

Sono nato a Rimini nel 1962. Da bambino ero sempre occupato a leggere. Molto più tardi ho cominciato a scrivere. 

Oggi vivo in alta Valsesia, sulle Alpi piemontesi, in un piccolo paese che si chiama Campertogno. 

Pubblico per scelta con piccole case editrici con le quali è possibile creare un rapporto umano e ideale prima ancora che editoriale e commerciale. I libri sono anche prodotti, ma prima di tutto raccontano storie, meglio se sono belle.

Carlo Valente e Francesco Sbraccia

Serata dedicata a Battisti e Ivan Graziani
Il cantautore, il chitarrista, eccetera

Carlo Valente e Francesco Sbraccia cantano Lucio Battisti e Ivan Graziani

Il cantautore, il chitarrista eccetera è uno spettacolo che rende omaggio a Lucio Battisti e Ivan Graziani. Parafrasando il titolo del decimo album di Battisti (1976), La batteria, il contrabbasso, eccetera, in cui compare la forte mano di Ivan Graziani alle chitarre, si snoda come un dialogo musicale tra i due artisti, in cui due chitarre e due voci propongono un repertorio perfettamente diviso a metà ma spesso condiviso in ensemble.

Sbraccia e Valente, rispettivamente teramano e reatino, già legati a Graziani e Battisti da un fil rouge geografico, offrono una connessione autentica con le radici e le eredità musicali di Lucio e Ivan. Con lo sguardo del musicista di oggi, ridanno vita alle monumentali canzoni dei due artisti italiani, offrendo un nuovo punto di vista sulla loro musica senza tempo. La Rizzo, tra di loro, a cucire la narrazione, tessendo le fila, mettendo insieme raccordi, creando tappeti narrativi al di sotto di quelli sonori. Eccetera.

Il cantautore, il chitarrista, eccetera è stato un grande successo sin dalle sue prime date dal vivo, con ben trenta spettacoli già realizzati. Questo testimonia l’entusiasmo del pubblico per questa inedita celebrazione della musica italiana e la capacità degli artisti coinvolti di trasmettere l’emozione e il fascino delle canzoni di Battisti e Graziani. Una celebrazione della nostra cultura musicale che unisce generazioni diverse attraverso la magica connessione della musica e delle parole.

Sabato 27 luglio

18:30 Emiliano Cribari – poeta – “La cura della pioggia” e “Errante”

20:00 Cena in terrazza o Pic-Nic sul campo

22:00 leopàrd vjolet con Jole Canelli e Leo di Dante

Serata con cena romantica sul prato
25€/adulto | 15€ da 6 a 10 anni
Serata con cena romantica in terrazza
35€/adulto | 25€ da 6 a 10 anni

Solo concerto
10€/persona*

Emiliano Cribari

Poeta
“La cura della pioggia” e “Errante”

Emiliano Cribari è nato a Firenze nel 1977. Fotografo, poeta, è stato vincitore di numerosi premi e riconoscimenti. Nel 2019, dopo essere diventato Guida Ambientale Escursionistica, ha creato Il Cammino 23, realtà con cui ha dato vita al progetto delle camminate letterarie. Nel 2019 ha scritto la raccolta di poesie La cura degli istanti (Transeuropa). E poi La vita minima (AnimaMundi 2020).

leopàrd vjolet

con Jole Canelli e Leo di Dante

Il repertorio del duo spazia da riarrangiamenti di brani internazionali a composizioni originali, mescolando l’uso della chitarra nel suo suono più classico, a suoni più d’avanguardia (synth bass, vocoder e beatbox).
Un perfetto equilibrio tra improvvisazione e sperimentazione in un contesto sonoro del tutto contemporaneo.
I protagonisti e gli ideatori sono Leonardo Marcucci e Jole Canelli.

Ingresso singola serata ore 18:00

Singola serata con cena romantica sul campo

25€/adulto | 15€ da 6 a 10 anni

Singola serata con cena romantica in terrazza

35€/adulto | 25€ da 6 a 10 anni

Solo concerto
10€/persona, *pagamento in loco

Dove?

Via Capodacqua, 7 – 67022 Capestrano(Aq) c/o Centro Turistico e Formativo Valle del Tirino

La struttura dispone di una meravigliosa terrazza panoramica coperta, dove gustare prodotti tipici ma anche proposte alternative e sfiziose, godendo di un paesaggio unico! Un luogo di relax dall’animo green, dove la semplicità incontra la genuinità delle materie prime.

INFO E PRENOTAZIONI

Chiama lo 085-9808009 o scrivici ad info@ilbosso.com

Il Bosso

Design Cube is a community of unique designers who want to be part of the design movement worldwide. They established this conference eight years ago as a mission to grow the design network and really influence today’s world.

© Design Cube All Rights Reserved 2021