Capodanno a Ischia, isola verde

  • Capodanno a Ischia, isola verde

    29 dicembre > 2 gennaio 2025

da domenica 29 dicembre 2024 a giovedì 2 gennaio 2025 1 Foglia 5 giorni / 4 notti

Ischia è un posto speciale per salutare l’anno che va e quello che viene.
Dove il gigante Tifeo, le ninfe Nitrodi, “Afrodite dalla bella corona” sono solo alcuni dei personaggi mitologici cui stringeremo la mano durante il nostro cammino di scoperta della fantastica isola verde nei giorni a cavallo di Capodanno.
Terra arcana, dall’anima infuocata e fremente, sfavillante di colori e di miti, l’antica Pithekussai lusinga il camminatore con la sua promessa di mettersi a nudo, di svelarsi in tutta la sua varietà di paesaggi e colori: dagli smeraldi della baia di Sant’Angelo, al grigio dei crateri, al bruno del Castello Aragonese.
Dormiremo in un piccolo albergo a gestione familiare, in un ambiente tranquillo con cammini giornalieri che ci faranno conoscere questa terra lungo sentieri inaspettati, crateri invisibili e panorami caratteristici.
E faremo nostre le parole che Norman Douglas ha dedicato a Ischia:

Chiunque dia importanza al tempo, non ha la speranza di catturare il genius loci.

La sera del 31 dicembre, dopo cena, assisteremo allo spettacolo nella piazza del paese, ma senza fare l’alba perché il primo gennaio saremo di nuovo in cammino!
Il cammino sarà all’insegna della condivisione: a Ischia porteremo anche uno dei nostri libri preferiti da cui leggeremo ai nostri compagni un brano che possa aiutare a godere con pienezza della nostra armonia e dell’atmosfera dell’isola verde.

IL CAMMINO GIORNO PER GIORNO

Faremo base a Ischia Porto per scoprire l’isola che affascinò scrittori e personaggi delle arti e del mondo dello spettacolo.
Da Fontana raggiungeremo Monte Epomeo, il più alto dell’isola, poi Serrara e la lunghissima spiaggia dei Maronti. Da Campagnano saliremo al Pignatiello per riscendere a Ischia Porto e infine da Ischia Ponte al castello Aragonese.

Dicembre 2024 - Gennaio 2025

Domenica 29 dicembre
Ritrovo – ore 17:00 a Ischia Porto
Trasferimento in pensione e passeggiata in paese
Lunedì 30 dicembre
Trasferimento in bus di linea a Fontana
Da Fontana ai Maronti. Dislivelli: 300 m in salita, 750 m in discesa, 6 ore di cammino; rientro in bus di linea
Martedì 31 dicembre
Trasferimento in bus di linea a Campagnano
Da Campagnano a Ischia porto. Dislivelli: 250 m in salita, 250 m in discesa, 6 ore di cammino
Mercoledì 01 gennaio
Escursione a Fiaiano e all’antico cratere del fondo dell’Oglio. Dislivelli: 250 m in salita, 250 m in discesa, 5 ore di cammino
Giovedì 02 gennaio
Trasferimento in bus a Ischia Ponte.
Dal castello Aragonese al porto.
Dislivelli: 40 m in salita, 40 m in discesa, 3 ore di cammino. Trasferimento al porto e saluti (ore 13 circa)

INFO UTILI

  • Punto di incontro: incontro con la guida domenica 29 dicembre ore 17:00, sull’isola d’Ischia, a Ischia Porto.
  • Punto di rientro: da Ischia Porto giovedì 2 gennaio 2025 al termine dell’escursione, a partire dalle ore 13.00 circa.

Come arrivare al punto di incontro: Ischia Porto è servita da collegamenti marittimi che partono principalmente da Napoli, ma anche Pozzuoli.
Da Napoli:

  • al molo di Calata Porta di Massa partono i traghetti Caremar e Medmar,
  • al molo Beverello partono gli aliscafi Alilauro e SNAV.

Dettagli